Altre intercettazioni su Inter e Facchetti

Calciopoli 2 come è stata chiamata non è altro che la continuazione della prima con le scoperta di prove che non sono state osservate perchè allora la squadra da colpire era sopratutto la Juventus. L’inter di Facchetti e Moratti si dichiara estranea alla situazione ma ora insorgono alcune telefonate tra Bergamo e Facchetti e da alcune interviste fatte ai commissari straordinari tutti o quasi dichiarano che lo scudetto non doveva essere assegnato.

Il colpevole di tutto ciò è Guido Rossi che dopo il processo è sparito.  La Juventus scesa in piazza sopratutto con i propri tifosi che seguiranno gli eventi del processo di Moggi il 13 aprile fanno sentire il loro calore da internet, anche la società non rimane a guardare e con un comunicato ufficiale esigue lo stesso trattamento subito nel 2006 dopo il processo.

Ecco una telefonata tra FAcchetti e De Santis

L’incipit della chiamata:

Facchetti: Massimo
De Santis: Come stai Giacinto?
Facchetti: Bene, e tu?
De Santis: Devo farti i complimenti insomma, ti interessi di arbitri…
Facchetti: Eh… vedremo, ma mi sa che ci interesseremo in tanti di…
De Santis: E vabbè, si interessano tutti, ormai è l’argomento del giorno
Facchetti: Sei già a Parigi?
De Santis: No, parto domani mattina
Facchetti: Perché mi ha chiamato Bla… ehm Gagg, viene là anche lui
De Santis: Ah, viene a Parigi Walter?
Facchetti: Sì viene con anche lui con … e mi ha detto che ti portava i miei saluti
De Santis: Eh si, sennò glieli do io
Facchetti: Comunque verrà a salutarti
De Santis: E’ rimasto contento… E’ stato scelto bene il posto: Francia-Svizzera, gli interessano tutte e due, chi per un verso chi per l’altro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.