bonus scommesse a confronto su bookmakerbonus

Higuain super colpo del prossimo giugno

Nella sessione del calciomercato di gennaio la Juventus si lancerà grintosamente alla disperata ricerca di un attaccante. Obiettivo del club sarebbe quello di accaparrarsi un centravanti che possa garantire una quantità di gol tale da poter centrare un obiettivo fra la conquista del tricolore o la qualificazione alla prossima Champions League.

Il tecnico Antonio Conte, eroe di sfide storiche a livello continentale, sarebbe rimasto abbastanza infastidito dall’assenza dei bianconeri allo scorso sorteggio degli ottavi di Champions League in quel di Nyon. Un top striker quindi consentirebbe alla squadra di ritornare in Europa dalla porta principale. Lo stesso presidente Andrea Agnelli si sarebbe esposto in tal senso promettendo una formazione in linea con le aspettative future.

Corrisponderebbe pertanto a Gonzalo Higuain l’identikit del giocatore in grado di trascinare i bianconeri, già dal primo scorcio del prossimo anno, a traguardi importanti. L’attaccante del Real Madrid, da ormai quattro stagioni in maglia “Merengue”, è sempre meno nelle grazie di mister José Mourinho che gli ha preferito sempre più spesso il francese Karim Benzema.

Da qui la possibilità che l’amministratore delegato Marotta riesca a strappare l’attaccante argentino già a gennaio al “Vate” di Setubal, anche se il giugno prossimo sarebbe l’occasione ideale per intavolare una vera e propria trattiva. Il dirigente bianconero dovrà però guardarsi dalla concorrenza delle top inglesi Chelsea e Manchester United, anch’esse interessate all’attaccante classe ’87.

Sul fronte cessioni è risaputo che sarà l’attacco la prima linea da assottigliare, con Vincenzo Iaquinta ormai prossimo a vestire la maglia della Fiorentina. Tale ipotesi non sarebbe però condivisa dal suo agente, Andrea D’Amico, che ai microfoni di “Tuttomercatoweb.com” ha smentito categoricamente. Quindi alla Juventus si pensa in grande, Higuain a giugno e Borriello a gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *