Juventus – Lazio 2-1

E’ lui il vero trascinatore di questa Juventus Milos Krasic che grazie alle sue incursioni mette il panico nelle difese avversarie, ieri il suo avversario Cavanda ha fatto gli straordinari per cercare di fermarlo ma inutilmente perchè la freccia serba cosi soprannominato ha fatto quello che ha voluto ed ha trovato anche il gol vittoria al 94′ minuto a pochissimi secondi dalla fine. 3 punti preziosi che permettono ai bianconeri di rimanere in scia del Milan e agganciare proprio la Lazio al secondo posto e il Napoli.

Una vittoria meritata perchè la Juve ha creato moltissime palle gol, è passata in vantaggio con il primo gol stagionale in campionato di Giorgio Chiellini dopo 2 minuti dall’inizio è stata raggiunta da Zarate al 14 e proprio il serbo ha chiuso i conti al 94.

IL TABELLINO
JUVENTUS-LAZIO 2-1
Juventus (4-4-2): Storari 5,5; Sorensen 6,5, Bonucci 6,5, Chiellini 7, Grosso 6; Krasic 7, Melo 6,5, Aquilani 6,5 (44′ st Sissoko 6), Marchisio 5,5 (22′ st Pepe 6); Quagliarella 5 (25′ st Del Piero 6), Iaquinta 6. A disp.: Manninger, Motta, Traoré, Legrottaglie. All.: Delneri 6,5
Lazio (4-3-1-2): Muslera 5,5; Lichtsteiner 6,5, Biava 6,5 (16′ st Diakitè 6), Dias 6, Cavanda 5,5; Brocchi 6, Matuzalem 6,5; Mauri 6,5 (42′ st Ledesma sv), Hernanes 6, Zarate 6,5 (45′ st Del Nero sv); Floccari 5. A disp.: Berni, Bresciano, Rocchi, Kozak. All.: Reja 6
Arbitro: Tagliavento
Marcatori: 2′ Chiellini (J), 14′ Zarate (L), 49′ st Krasic (J)
Ammoniti: Brocchi, Cavanda (L), Melo (J)
Espulsi: –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.