Disfatta Juve – Fulham cala il poker

Fulham JuventusDisfatta Totale della Juventus a Londra nel ritorno della sfida di Europa League contro il Fulham. Privadi mezza difesa titolare e altri acciacchi di stagione per la Juventus la partita non poteva iniziare meglio con la rete di Trezeguet dopo appena 2 minuti, il vantaggio dura poco perchè gia al 9′ Zamora pareggia i conti. Complice l’espulsione di Cannavaro al 27′ il Fulham preme sull’acceleratore e dopo una traversa, palo trova il vantaggio al 39’con Gera che da 2 passi batte l’incolpevole Chimenti. Nel secondo tempo i londinesi trovano subito il 3° gol su rigore per fallo di mano di Diego e il gol qualificazione arriva dal talento Dempsey abile a trovare un pallonetto da posizione defilata. LA Juventus molto nervosa subisce la seconda esplulsione con Zebina e richia di rimanere in 8 ma l’arbitro grazia lo scandaloso Melo.

IL TABELLINO
Fulham-Juventus 4-1
Fulham (4-4-1-1): Schwarzer 6; Kelly 6 (27’st Dempsey 7), Hughes 6, Hangeland 6,5, Konchesky 6; Duff 6, Baird 6, Etuhu 6, Davies 6,5; Gera 7,5 (40′ st Riise sv); Zamora 7. A disposizione: Zuberbuhler, Riise, Smalling, Nevland, Dikgacoi, Marsh-Brown. All.: Hodgson.
Juventus (4-3-1-2): Chimenti 7; Salihamidzic 5, Zebina 5, Cannavaro 4, Grosso 5 (40′ st Del Piero sv); Camoranesi 5 (5′ st De Ceglie 5), Felipe Melo 4,5, Sissoko 5,5; Diego 5, Candreva 5 (28′ Grygera 5); Trezeguet 6. A disposizione: Pinsoglio, Poulsen, Del Piero, Marrone, Iaquinta. All.: Zaccheroni.
Arbitro: Kuipers (OLA)
Marcatori: 2′ Trezeguet (J), 9′ Zamora (F), 39′, 4’st rig. Gera (F), 37’st Dempsey (F)
Ammoniti: Konchesky (F), Camoranesi, Diego, Melo (J)
Espulsi: 27′ Cannavaro (J) per comportamento non regolamentare; 45’st Zebina (J) per gioco scorretto
Andata: 1-3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.